ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “A. MEUCCI “

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “ANTONIO MEUCCI” Via Marina Vecchia, 230 54100 MASSA (MS)
Tel. 0585 252708 - Fax 0585 251012 - Sito web: www.meuccimassa.edu.it
C.F. 80002760454 – Codice Univoco UFFET5
Email istituzionale: msis01800l@istruzione.it - Posta certificata: msis01800l@pec.istruzione.it

Torna alle circolari Stampa

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “A. MEUCCI “

Sede "A. Meucci" Via Marina Vecchia, 230 54100 MASSA (MS)
Tel. 0585 252708-fax.0585 251012
Sede “G. Toniolo” Via XXVII Aprile, 8/10 54100 MASSA (MS)
Tel. 058541284 – fax 0585489126
Uffici Amministrativi – Via Marina Vecchia, 230 – 54100 MASSA


COMUNICAZIONE INTERNA N. 90Massa, 03/11/2020


Alle famiglie/tutori di studentesse e studenti con Bisogni Educativi Speciali


OGGETTO: Studenti con Bisogni Educativi Speciali - Programmazione attività didattica digitale integrata in presenza/a distanza

In riferimento a quanto indicato sia nella normativa ministeriale sia nell’ordinanza n. 99 della Regione Toscana, la scuola si sta attivando per programmare, in collaborazione con la famiglia, le modalità di partecipazione all’attività didattica in presenza/a distanza per le studentesse e gli studenti con bisogni educativi speciali (nello specifico coloro che hanno un Piano Educativo Individualizzato oppure un Piano Didattico Personalizzato) o che hanno segnalato una particolare situazione di fragilità documentata.

Ciò potrebbe comportare, a seconda delle situazioni, una più frequente presenza a scuola rispetto alla classe oppure una partecipazione da casa anche quando la classe è in presenza.

Poiché entrambe le situazioni richiedono una differente complessità organizzativa per spazi e persone (es. personale docente presente a scuola), si chiede alle famiglie di segnalare all’indirizzo scuola-famiglia@iismeuccimassa.it le proprie richieste di intensificare/ridurre la frequenza a scuola, in base alle proprie considerazioni sull’autonomia di studio e/o la situazione del singolo studente, entro giovedì 5 novembre h. 10.

In base alle segnalazioni, sarà predisposto e comunicato agli studenti un piano di presenze differenziato, conciliando risorse umane e richieste; nel caso di una frequenza in presenza maggiore rispetto alla classe, si chiede di assicurare poi il rispetto del piano programmato (salvo comprovati motivi di salute) per le evidenti ricadute sul piano organizzativo e il rischio di disperdere le risorse umane disponibili.


IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(prof. Sonia Casaburo)

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'articolo 3, comma 2 del decreto legislativo n. 39/1993

CS382