ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “A. MEUCCI “

Sede “A. Meucci” Via Marina Vecchia, 230 54100 MASSA (MS) Tel. 0585 252708-fax.0585 251012
Sede “G. Toniolo” Via XXVII Aprile, 8/10 54100 MASSA (MS) Tel. 058541284 – fax 0585489126
Uffici Amministrativi – Via Marina Vecchia, 230 – 54100 MASSA
Email istituzionale: msis01800l@istruzione.it - Posta certificata: msis01800l@pec.istruzione.it

Chi Siamo

L'Istituto di Istruzione Superiore Meucci di Massa nasce, a seguito del dimensionamento amministrativo, nell’anno 2010-11. L’Ufficio Scolastico della Regione Toscana (cfr. Decreto dell’U.S.R.T. Prot.A00DRT0365 del 22 /01/2010) decreta che l’Istituto Tecnico Industriale “A. Meucci” aggrega l’Istituto Commerciale e per geometri “G. Toniolo” sotto la denominazione di Istituto di Istruzione Superiore “A. Meucci” (codice meccanografico MSIS01800L) allo scopo di consolidare una offerta formativa di tipo scientifico e tecnologico integrata da competenze economiche.  

L’Istituto perciò contempla nella sede “A. Meucci” (ex ITIS), ubicata in via Marina Vecchia 230, un Istituto Tecnico settore tecnologico, (indirizzi di elettronica ed elettrotecnica, meccanica, meccatronica ed energia, informatica e telecomunicazioni) e un indirizzo di Liceo scientifico opzione delle scienze applicate e nella sede “G. Toniolo” (ex ITGC), ubicata in via XXVII Aprile 8/10, un istituto Tecnico settore tecnologico (indirizzo costruzioni, ambiente e territorio) ed un istituto tecnico per il settore economico (indirizzo di amministrazione, finanza e marketing).


Scelte pedagogico-didattiche caratterizzanti l’Istituto

Nel lavoro quotidiano dell’istituto il primo obiettivo da perseguire e realizzare è quello della qualità che significa finalizzare le attività svolte alla soddisfazione dei bisogni di tutte le figure che operano, vivono, interagiscono all’interno della scuola o che, in diverso modo, traggono beneficio da essa a partire dai bisogni formativi degli studenti. Fare qualità significa creare soddisfazione in una scuola che risulti adeguata sotto tutti gli aspetti (successo formativo, sicurezza, funzionalità ed efficacia amministrative, gestionali, didattiche):

-   per gli allievi che si aspettano da noi una formazione adeguata all’inserimento nel mondo del lavoro o alla prosecuzione degli studi nell’ambito universitario;

 -  per le famiglie che si attendono, oltre a questo risultato, anche un supporto e un riferimento nel difficile percorso formativo ed educativo dei loro figli;

 -  per l’università che ci chiede una preparazione di base degli allievi adeguata, al fine di renderli capaci di affrontare corsi di istruzione superiore di livello terziario;

 -  per il territorio che ci circonda e il mondo del lavoro allo sviluppo e alla crescita del quale dobbiamo contribuire;

 -  per il dirigente, i docenti e il personale A.T.A. che portano avanti, giorno per giorno, i percorsi didattici ed i progetti e desiderano un ambiente di lavoro sereno, ben organizzato e capace di dare risposte e supporto alle attività svolte.

In riferimento agli allievi, che devono essere costantemente al centro del processo formativo, l’obiettivo fondamentale consiste nel favorire lo sviluppo armonico della personalità, rafforzando l’autostima e il concetto di sé. In questo ambito l’acquisizione di competenze culturali e professionali deve fungere da anello di congiunzione tra le attitudini dell’allievo e il suo futuro ruolo nella società e nel mondo del lavoro. 

Gli obiettivi didattici da perseguire si articolano in un:

-   lavoro stabile e continuativo sulle competenze di base, affinché gli allievi acquisiscano abilità, conoscenze e cultura di tipo generale ;

 -  approccio dinamico volto all’acquisizione delle competenze specifiche di ciascun indirizzo, nelle quali il collegamento col mondo del lavoro o con il successivo percorso di studio deve rivestire un ruolo primario, ai fini sia della maturazione e formazione degli allievi, sia del continuo allineamento alle esigenze esterne degli insegnamenti erogati;

 -  approfondimento della preparazione teorica scientifica con attività laboratoriali idonee a consolidare le conoscenze e competenze spendibili nelle università e nel mondo dl lavoro per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica consolidando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative.

Le linee strategiche dell’azione didattico educativa e gli obiettivi a lungo termine che l’Istituto si propone di realizzare sono:

1.la formazione umana e culturale degli alunni

2.la definizione di figure dotate di una professionalità tecnica in linea con le esigenze del territorio e coerente con i nuovi scenari tecnologici poiché Il mondo del lavoro richiede tecnici competenti, capaci di affrontare problemi nuovi e inattesi quali il mutare stesso della loro professione;

3.la formazione di studenti in possesso di autonomia di studio e di ricerca in grado di frequentare livelli di istruzione post-diploma a carattere universitario o professionalizzante.